TEE BICCHIERATI

I pozzetti a tee, ottenuti tramite procedimento di stampaggio rotazionale, presentano tre bicchieri per l’ingresso e l’uscita dei tubi corrugati, e per il rialzo, sempre costituito da tubo corrugato. Tale soluzione viene adottata normalmente in Italia nei lavori stradali ed autostradali per la realizzazione di pozzetti di collegamento dei tubi corrugati in polietilene.

I pozzetti a tee presentano nella parte superiore un bicchiere in grado di ricevere un elemento di prolunga costituito da un tubo corrugato Ecopal dello stesso diametro; vi è in ogni caso la possibilità di ridurre in tutti i casi il rialzo a 600 mm per il passo d’uomo o di prevedere tubi aventi diametri differenti in ingresso ed uscita.

La parte terminale dei pozzetti con rialzi DN/DE 800 – 1000 – 1200 può essere realizzata con un elemento riduttore conico in PEMD, ottenuto tramite stampaggio rotazionale ed innestato sull’elemento di prolunga, atto a rastremare il pozzetto fino al diametro 600 mm per il passo d’uomo. E’ possibile inoltre saldare sulla parete interna dei rialzi DN/DE 1000 – 1200 una scaletta costituita da montanti in polietilene e da gradini in acciaio rivestiti in polietilene.

TEE BICCHIERATI Disegno tecnico